Formazione/corsi

 

 Workshop

LA PREVENZIONE DELLA DISGRAFIA

NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

Il primo a parlare di disgrafia fu il neuropsichiastra Ajuriaguerra che a fine anni ‘60 affermava che “è disgrafico un bambino che presenta una scrittura carente da un punto di vista qualitativo, mentre nessun deficit neurologico o intellettivo spiega questa carenza”. In Italia con la legge 8 ottobre 2010 n. 170 è stata inserita nei DSA al pari di dislessia, disortografia e discalculia ma ancora poco si sa. La letteratura in questo ambito scarseggia e addirittura non esistono, all’interno dello stesso corso di laurea in scienze dell’educazione, corsi finalizzati all’insegnamento del gesto grafico. Le stesse insegnanti della scuola primaria e dell’infanzia al di là dei diversi metodi di insegnamento della scrittura (globale, sillabico, …..) sono concordi nell’affermare che indicazioni precise e strutturate sull’esecuzione e sulla disposizione delle lettere nel foglio, oltre che su come deve essere impugnata la matita o la penna e su qual è la postura corretta, facilitino l’apprendimento della scrittura manuale.

Destinatari: Insegnanti di scuola primaria e scuola dell’infanzia

Finalità: fornire ai partecipanti conoscenze e soprattutto strumenti e

competenze per il riconoscimento dei fattori di rischio e la prevenzione primaria

della disgrafia in età evolutiva.

 Il corso prevede 8 ore di formazione teorico-pratica.

 Programma:

                          La disgrafia:

  • definizione, tipologie, cause
  • I prerequisiti utili per scrivere a mano
  • Importanza di postura e impugnatura

              Laboratorio grafo-motorio:

  • Come riconoscere posture e impugnature funzionali (osservazione ed esercitazioni pratiche)
  • Esercizi di rilassamento grafo-motorio
  • La prevenzione: tracciati rettilinei, obliqui e di pregrafismo
  • L’insegnamento della scrittura manuale

Le formatrici:

Patrizia Curci: Relazioni Pubbliche presso I.U.L.M. di Milano. Si è diplomata in grafologia presso ArigrafMilano, scuola di grafologia francese corrispondente della SFDG (Société Française de Graphologie) specializzandosi in Rieducazione della Scrittura presso ArigrafMilano, in collaborazione con ANGRIS (Associazione Nazionale Grafologi Rieducatori della Scrittura) sotto l’egida del GGRE (Groupement des Graphothérapeutes Rééducateurs de l’Ecriture). Lavora come grafologa e rieducatrice della scrittura, organizza conferenze sulla grafologia e sulla disgrafia e laboratori per bambini finalizzati all’educazione del gesto grafico e prevenzione della disgrafia. Relatrice presso la Libreria dei Ragazzi (Mi e BS) e EdicoLaMia Pioltello (evento patrocinato dall’Assessorato alla cultura). Socia AED – Associazione Europea Disgrafie.

Maria Matera: laureata in Filosofia con indirizzo psicologico, si è diplomata in grafologia presso ArigrafMilano, scuola di grafologia francese e ha conseguito il diploma di Rieducatrice della Scrittura presso ArigrafMilano in supervisione con Angris (Associazione Nazionale Grafologi Rieducatori della Scrittura) sotto l’egida del GGRE (Groupement des Graphothérapeutes Rééducateurs de l’Ecriture). E’ allieva diretta di Alessandra Venturelli e consulente del “Metodo Venturelli”, partecipa con il gruppo di Faenza, condotto dalla stessa Venturelli, a ricerche legate alla disgrafia. E’ stata relatrice al II Convegno Nazionale sulla Disgrafia di Faenza nel 2012 ed è docente del master “Consulente e rieducatore della scrittura per la prevenzione e il recupero delle difficoltà grafo-motorie” presso l’università di Ferrara. Svolge il lavoro di rieducatrice presso il Centro di psicologia di Gorgonzola (Mi), lo Studio Logos di Vimercate (MB) e lo Studio Psiche e Soma di Pioltello. Socia AED – Associazione Europea Disgrafie.

Costi: 100,00 euro IVA inclusa

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il workshop si terrà presso Evolutivamente

Per  informazioni scrivere a: evolutiva.info@gmail.com; il Workshop sarà attivato ogni qualvolta si raggiungerà il numero minimo di iscrizioni (10 partecipanti)

 

 C o r s o di F o r m a z i o n e 

LA RIEDUCAZIONE DELLA SCRITTURA:

OSSERVAZIONE, VALUTAZIONE, INTERVENTO

 Disgrafia? Si risolve con il computer!

Questa è la soluzione che solitamente si fornisce al genitore e al bambino di fronte alla diagnosi di disgrafia. La disgrafia è, infatti, la cenerentola dei disturbi specifici dell’apprendimento, quella meno importante, quella su cui non si interviene se non indirettamente. Eppure la scrittura manuale è un valore ed è ormai dimostrata la relazione con lo sviluppo cognitivo. Eppure siamo obbligati a scrivere in ogni momento della giornata, non foss’altro che per firmare dei documenti o per compilare la modulistica dell’ufficio postale. Eppure … è possibile intervenire per permettere ai bambini di recuperare una scrittura funzionale con un indubbio beneficio anche nella sfera emotiva.

Destinatari: professioni specialistiche (psicomotricisti, psicologi, logopedisti)

 Finalità: fornire ai partecipanti conoscenze, strumenti e

competenze per la valutazione e il trattamento della disgrafia in età evolutiva 

 Il corso prevede 24 ore di formazione teorico-pratica suddivise in tre domeniche:

 

 Programma:

 l’osservazione

 Che cosa si intende per scrittura

I pre-requisiti utili a scrivere a mano

Postura ed impugnatura funzionali e non funzionali

Le fasi evolutive della scrittura

Quando la scrittura non è funzionale:

  • Cos’è la disgrafia
  • La classificazione di Ajuriaguerra e di Olivaux

L’osservazione sintetica della scrittura:

  • spazio, forma, movimento, tratto

       Laboratorio grafo-motorio:

  • Come riconoscere posture e impugnature funzionali
  • Come riconoscere la mano più abile a scrivere
  • Osservazione di scritture

 la valutazione

 La scala D di Julian de Ajuriaguerra e il test di velocità: analisi ed esercitazioni

     La scala BHK: analisi ed esercitazioni

 l’intervento

  L’osservazione grafo-motoria

La postura e l’impugnatura

Gli esercizi motori

Gli esercizi grafo-motori: tracciati scivolati e arabeschi

Il metodo Venturelli per la rieducazione della scrittura

     Laboratorio grafo-motorio:

  • Tracciati scivolati e arabeschi
  • Applicazione del metodo Venturelli: tracciati e lettere
  • Esercitazioni finali
Le formatrici:

Patrizia Curci: Relazioni Pubbliche presso I.U.L.M. di Milano. Si è diplomata in grafologia presso ArigrafMilano, scuola di grafologia francese corrispondente della SFDG (Société Française de Graphologie) specializzandosi in Rieducazione della Scrittura presso ArigrafMilano, in collaborazione con ANGRIS (Associazione Nazionale Grafologi Rieducatori della Scrittura) sotto l’egida del GGRE (Groupement des Graphothérapeutes Rééducateurs de l’Ecriture). Lavora come grafologa e rieducatrice della scrittura, organizza conferenze sulla grafologia e sulla disgrafia e laboratori per bambini finalizzati all’educazione del gesto grafico e prevenzione della disgrafia. Relatrice presso la Libreria dei Ragazzi (Mi e BS) e EdicoLaMia Pioltello (evento patrocinato dall’Assessorato alla cultura). Socia AED – Associazione Europea Disgrafie.

Maria Matera: laureata in Filosofia con indirizzo psicologico, si è diplomata in grafologia presso ArigrafMilano, scuola di grafologia francese e ha conseguito il diploma di Rieducatrice della Scrittura presso ArigrafMilano in supervisione con Angris (Associazione Nazionale Grafologi Rieducatori della Scrittura) sotto l’egida del GGRE (Groupement des Graphothérapeutes Rééducateurs de l’Ecriture). E’ allieva diretta di Alessandra Venturelli e consulente del “Metodo Venturelli”, partecipa con il gruppo di Faenza, condotto dalla stessa Venturelli, a ricerche legate alla disgrafia. E’ stata relatrice al II Convegno Nazionale sulla Disgrafia di Faenza nel 2012 ed è docente del master “Consulente e rieducatore della scrittura per la prevenzione e il recupero delle difficoltà grafo-motorie” presso l’università di Ferrara. Svolge il lavoro di rieducatrice presso il Centro di psicologia di Gorgonzola (Mi), lo Studio Logos di Vimercate (MB) e lo Studio Psiche e Soma di Pioltello. Socia AED – Associazione Europea Disgrafie.

Costi: 290,00 euro IVA inclusa

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso si terrà presso Evolutivamente

Per  informazioni scrivere a: evolutiva.info@gmail.com; il corso sarà attivato ogni qualvolta si raggiungerà il numero minimo di iscrizioni (10 partecipanti)